Tutela del territorio

/Tutela del territorio
Tutela del territorio 2018-06-19T15:45:19+00:00

La Tenuta Marengo e L’ambiente

Tutta l’azienda è Biologica ed è territorio di ripopolamento venatorio e pertanto con divieto di caccia; ciò ha provocato una concentrazione di animali selvatici che si muovono liberamente senza timidezze: Fagiani, Anatre, Lepri in quantità, Volpi, famigliole di Pernici, Cinghiali, Caprioli ecc.

Attualmente abbiamo ottimizzato l’ambiente con due impianti fotovoltaici da 80 KW ora, costruito una nuova moderna cantina con recupero di acqua piovana per tutti gli usi di campagna, produciamo in un ettaro di terra circa 30/40 specie di frutti diversi con produzione ripartita nell’intero ciclo annuale (mele, pere, prugne, fichi, nespole, mele nashi, cachi, ciliegie, nocciole, noci, ecc) e abbiamo completato le filiera con un centinaio di arnie che producono miele di vari gusti. Consapevoli di ciò che vive nell’azienda, abbiamo una particolare attenzione per l’uso e il trattamento delle piante e pertanto tutto ciò che nasce o vive nell’azienda è praticamente protetto e monitorato costantemente.